Bahamas

Un arcipelago di 700 isole, solo 30 delle quali abitate, e di migliaia di scogli corallini deserti a pochi chilometri da Miami e Cuba, nel bel mezzo dell’Oceano Atlantico. Un sogno per molti, una meta raggiungibile da pochi. Centinaia di spiagge di sabbia rosa come il corallo, lambite da un mare trasparente e caldo. E soprattutto, fondali unici al mondo, considerati tra i migliori dagli appassionati di diving, ma fantastici anche per chi si limita allo snorkeling a pelo d’acqua. Le Isole Bahams vantano un fenomeno geologico unico al mondo: i Blue Hole, grotte sottomarine con caverne, crateri, cunicoli lunghi centinaia di metri e stanze con stalattiti. L’isola dei Blue Hole per eccellenza è Andros, ma si trovano anche a Bimini IslandCat IslandEleutheraExumaGrand Bahama e Long Island.

L’isola principale delle Bahamas è New Providence, dove si trova la capitale Nassau, che ospita un aeroporto internazionale. E’ qui che solitamente si atterra provenendo dall’Europa o dagli Stati Uniti. La capitale ha bellissimi edifici coloniali dai colori pastello. Imperdibile è lo straw market, il mercato di paglia, dove si possono trovare oggetti di ogni sorta fatti con questo materiale. A Nassau ci sono alcune spiagge frequentate anche dai turisti e non solo dai locali, come Cable Beach, ma la meta imperdibile è Paradise Island, collegata alla città tramite un ponte, l’Harbour Bridge (a pagamento, perché è privato), luogo di vacanza dei Vip. Qui si trovano grandi hotel e resort di lusso, casinò, ristornati, locali, ma soprattutto la più bella spiaggia dell’arcipelago: Paradise Beach.

Come un vero paradiso terrestre, le Bahamas ospitano alcune. La più famosa è l’iguana delle Bahamas, una specie rara che esiste solo qui e che vive soprattutto sull’isolotto di Allan Cay, ino all’isola di Exuma; i fenicotteri rosa si possono vedere agli Ardastra Gardens di Nassau; i pellicani sono concentrati nelle Out Islands, le isole più esterne; ad Andros si trova la terza più grande barriera corallina del mondo; il bagno con i delfini lo si può fare al Dolphin Encounters di Nassau e al Dolphin Experience, delfinario dell’Unexso di Lucaya (Grand Bahama).

Tra le spiagge più fantastiche, oltre a Paradise, imperdibile è Treasure Cay (Out Islands), tra le dieci spiagge più belle al mondo, ma anche Harbour Island, ad Eleuthera, con la caratteristica sabbia rosa. Prima di partire sono due i luoghi suggestivi da andare a visitare: l’isola di San Salvador, dove il 14 ottobre del 1492 mise piede Cristoforo Colombo, e Morgan’s Bluff, uno dei nascondigli del temibile pirata Morgan.

Tra le isole, poi, ci si muove via mare o aereo.


Eleuthera Island - Coral Sands Hotel

Situato sull’Isola di Eleuthera Situato direttamente sulla spiaggia dispone di tre tipologie di stanze, deluxe ocean view suites, gardenview room e oceanview rooms. A disposizione anche cottages e beach house. Ogni camera dispone di veranda privata, pale a soffitto, TV via cavo. Numerose attività tra le quali, snorkeling, immersioni,campi da tennis completano l’offerta del resort.


Richiedi Disponibilità

Sandals Royal Bahamian Spa resort & Offshore Island (cat. 5 stelle)

Nelle Bahamas, 700 isole con mare turchese e trasparente, spiagge abbaglianti, vita notturna di considerevole glamour, sorge l’elegante Sandals con le fontane e le graziose statue in perfetto stile italiano, ubicato sulla spiaggia di Cable Beach, sull’isola di New Providence, a 15 minuti dall’aeroporto. Tra i rigogliosi giardini e le piscine sono distribuiti i 9 ristoranti gourmet, 6 bar di cui uno in piscina e piano bar. Le 404 camere e suite divise in 24 categorie, tutte con aria condizionata, asciugacapelli, telefono, TV satellite, cassaforte, radio. Trattamento all inclusive con prima colazione buffet o à la carte, bevande, snacks al Royal Cafè. Molteplici le attività sportive incluse: 2 immersioni al giorno incluse per possessori di brevetto PADI, snorkelling, kayak, windurf, tennis, volleyball, criquet, centro fitness, sauna e bagno turco, SPA con massaggi/ aromaterapia (a pagamento). Serate a tema e discoteca. isola privata di fronte al resort a disposizione degli ospiti.
Per coppie di età superiore ai 18 anni. Soggiorno minimo 3 notti.


Richiedi Disponibilità

VIVA Wyndham Fortuna Beach

I colori turchesi delle Bahamas fanno da sfondo allo storico resort Viva Wyndham Fortuna Beach sull’isola di Grand Bahama nell’arcipelago delle Bahamas facilmente raggiungibile da Miami con voli di linea e traghetti. Sorge su una spiaggia di sabbia chiara lunga 1.200 metri affacciata su fondali trasparenti, una vacanza ideale per tutti: famiglie con bambini, coppie in viaggio di nozze, gruppi di amici. Sistemazioni accoglienti con 276 camere di diverse tipologie con vista sul mare o giardino tropicale. Trattamento All inclusive con bevande incluse nei vari ristoranti à la carte compresi nella formula: il meglio della cucina caraibica, asiatica e italiana. Tra i vari servizi lounge bar, un teatro per l’intrattenimento serale, Mini club dai 4 ai 12 anni, sala riunioni con capacità di 120 posti, parcheggio, servizio assistenza, immersioni, 2 campi da tennis (sintetici e illuminati), tiro con l’arco, campo di pallacanestro, campo di calcetto, palestra e sauna. A pagamento un interessante programma di escursioni con guide esperte

Soggiorno Minimo 3 notti
Richiedi Disponibilità